Tempo di lettura: 2 minuti

 

“Sistema Portuale e Sviluppo Integrato: Spunti di riflessione” : è il tema dell’incontro che si è svolto stamani alla Stazione Marittima di Salerno nell’ambito dei Forum Economia ideati e organizzati da Associazione Impegno e Passione AIP-ANDOC Accademia dei Dottori Commercialisti Salerno, in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Salerno.

Coinvolti nel dibattito i diversi attori (tra cui autorità portuale, società di logistica e di servizi nautici, professionisti, docenti) interessati a promuovere e sollecitare le azioni necessarie affinché Il porto di Salerno ritorni ad essere il volano per la crescita organica del comprensorio di riferimento.

Oltre al dragaggio dei fondali, cosa necessita effettivamente per il ritorno alla produzione ed ai servizi all’impresa, superando la connotazione prevalentemente terziaria? È l’interrogativo al centro dell’incontro che ha avuto tra i partecipanti anche il presidente della Commissione Regionale Trasporti Luca Cascone che ha evidenziato, nell’ottica del sistema integrato delle infrastrutture, anche il momento felice per l’aeroporto Costa d’Amalfi. Nei loro interventi il presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Salerno, Salvatore Giordano ed il presidente di AIP-ANDOC Salerno Rosario Camaggio hanno evidenziato l’importanza del coinvolgimento in tutti grandi processi di trasfordelle categorie professionali che, nei loro rispettivi ruoli e compiti, devono supportare, sostenere ed accompagnare, momenti cruciali come quelli del rilancio di due opere strategiche per lo sviluppo economico di Salerno.