Tempo di lettura: < 1 minuto

 
Erano nascosti in un container, a bordo della nave, battente bandiera maltese, “Vento di Scirocco”, i 26 clandestini  che hanno tentato di introdursi in maniera irregolare nel porto di Salerno. 14 donne, 6 uomini e sei minori stipati in un container: la maggior parte di loro ha provenienza irachena. 
 

Sono stati scoperti questa mattina all’alba dalla polizia di frontiera marittima, dalla Guardia Costiera e dalla Guardia di Finanza al Porto di Commerciale di Salerno. Avevano praticato un foro per guadagnare la libertà.

II tempestivo  intervento  della polizia e dei finanzieri preposto ai controlli anti immigrazione clandestina  ha  consentito  il  fermo per  identificazione  degli  stranieri,  i quali, sono stati sottoposti a tampone ed ulteriori indagini sanitarie  da  parte  del  personale  del 118,  del  medico  dell’Ufficio  Sanitario  Frontiera Marittima e dei sanitari della locale ASL anche per verificare eventuali contagi da Covid. Il container è stato posto sotto sequestro.