Tempo di lettura: 3 minuti

Se hai cominciato a investire nel digitale con l’unico obiettivo di far aumentare le vendite, probabilmente non è questa la guida che fa al caso tuo e non è detto, per altro, che riuscirai a trovare altrove risorse utili. Dei consigli seri su come trovare nuovi clienti sul web non possono che partire, infatti, dal chiarire che le vendite che arrivano attraverso i social, se ci sono, sono frutto di un percorso più articolato e che conduce il cliente a conoscere il tuo brand, informarsi su di esso, iscriversi alla newsletter, eventualmente contattarti direttamente o recarsi in store a guardare dal vivo i tuoi prodotti o testare i tuoi servizi, per poi solo alla fine acquistare. Quello che troverai qui di seguito sono, quindi, una serie di tips utili per aumentare le probabilità che questo intero iter vada a buon fine.

Come trovare nuovi clienti online: quattro trucchi (più uno)

Il primo dei trucchi per trovare nuovi clienti online non può che essere, così, rendersi immediatamente trovabili quando gli stessi cercano un avvocato, un fotografo, delle lezioni private nelle vicinanze e lo fanno usando un motore di ricerca. Se hai un sito aziendale o professionale, insomma, dovresti lavorare di SEO, o affidarti a un consulente SEO se non hai assolutamente idea di cosa sia, per far in modo che le sue pagine escano tra i primi risultati su Google per parole chiave inerenti al tuo settore.

Soprattutto se non hai un sito proprietario, una buona alternativa viene dai social media. Crea una pagina Facebook, un account Instagram, un profilo TikTok, anche tenendo conto di a che tipo di pubblico ti rivolgi, e usali per raccontare te stesso e costruire la tua reputazione online, interagire con i tuoi potenziali clienti e naturalmente pubblicizzare le tue attività lavorative. Per l’ultimo obiettivo potrebbero essere utili dei veri e propri investimenti, anche piccoli, in pubblicità sui social network ma senza dimenticare che sponsorizzate e simili devono essere perfettamente integrate nella tua strategia organica per i social.

Altra ottima idea per trovare nuovi clienti sul web potrebbe essere creare una newsletter. Puoi inviarla su base settimanale o su base mensile, a seconda di quanto avrai da raccontare ai tuoi lettore. Considera, infatti, che niente ti vieta di sfruttare la newsletter per presentare nuovi prodotti o servizi del tuo catalogo ma, dal momento che l’hanno “pagata” al momento dell’iscrizione al prezzo di indirizzo mail, nome completo, data di nascita, eccetera i tuoi clienti si aspettano qualcosa di più.

Regalare qualcosa è, insomma, sempre un buon modo per trovare nuovi clienti in Rete: puoi mettere offrire agli iscritti alla newsletter un freebie su un argomento che ti sta particolarmente a cuore, per esempio, o condividere con la tua community Instagram un codice sconto riservato. Fai attenzione, però, a essere quanto più trasparente possibile quando prometti prezzi scontati o altre condizioni vantaggiose di acquisto. E soprattutto informati bene sulle norme relative al tuo settore e sugli eventuali obblighi di natura fiscale, previdenziale, ecc.: come spiegato in questo articolo, è illegale promuoversi – sia online che offline – se non si è provveduto ad aprire una Partita IVA. Inoltre, per avviare un e-commerce o per vendere prodotti in Rete su siti terzi, è necessario costituire una ditta individuale ed inserirla nel Registro delle Imprese. Puoi completare tutti questi passaggi con l’aiuto di Fiscozen, al modico prezzo di 200 euro + IVA (comprensivo di costi vivi ed assistenza fiscale).