Tempo di lettura: 2 minuti

Cercola (Na) – Lunedi prossimo, 9 dicembre, nel pomeriggio presso la tendostruttura di Cercola, in via Matilde Serao, si terrà un raduno valevole per le convocazioni nella rappresentativa regionale di calcio a cinque femminile, under 25, riservata alle calciatrici di Serie C.  Il tecnico Dario Capasso, di comune accordo con il coordinatore Carmine Gatti, ha convocato 26 calciatrici tra cui 5 in forza alla Folgore Acquavella.

Ritorno in Rappresentativa per Maria Di Santi e Petronilla Di Luccia che nel recente torneo delle Regioni, disputato in Basilicata in estate, hanno indossato la maglia della squadra campana. Nuova opportunità per Elisabetta D’Isabella, già convocata lo scorso anno nei vari stage di selezione, mentre prima volta per Emilia Esposito, la più giovane tra le convocate, e Gaia Laura.

Soddisfazione in casa Folgore dove Valeria De Angelis, capitano delle cilentane, ha così commentato la lieta notizia: “Siamo felici che ben 5 giocatrici della Folgore Acquavella siano tra le convocate per la Rappresentativa Campania!

Per alcune – continua il capitano – sarà una nuova e coinvolgente esperienza, sono davvero contenta per loro e certa che riusciranno a farsi valere e a intraprendere questo percorso come una buona esperienza di crescita, soprattutto per le neo tesserate in FIGC (Emilia e Gaia). Auguro alle mie compagne un grosso in bocca al lupo”.

Grande felicità espressa anche da Marco Cammarota, presidente della società: “Questa chiamata multipla rafforza quanto di buono stiamo facendo in questa stagione. Complimenti alle ragazze per quanto fatto sin ora, con la speranza che questo percorso per loro possa proseguire fino a vestire la casacca della squadra che rappresenterà la nostra regione. Un grosso ringraziamento – chiude il presidente – va dato, infine, ai nostri due punti di riferimento il tecnico Di Luccio e il direttore Tanzola”.