Tempo di lettura: 1 minuto

Benevento – Scende in campo il Tribunale e allora si torna a trattare e gli altoforni dell’Ilva rimangono accesi. Riparte il confronto tra il Governo italiano e Arcelor Mittal per il passaggio di consegne e per la chiusura dell’accordo. Dopo il tira e molla iniziale, pare che stavolta sia quella buona per definire una situazione che rischia di mandare per strada tanti operai. Fari puntati anche sull’ex ministro Trenta che continua ad occupare la casa che le era stata assegnata quando era in carica. A nulla è valso l’invito di Di Maio, la Trenta si trova ancora lì. Infine lo sport con la netta vittoria dell‘Italia che chiude il girone di qualificazione a punteggio pieno, dopo il pesante successo contro l’Armenia.