Tempo di lettura: 1 minuto

Spaccatura all’interno del Movimento 5 Stelle. I voti sulla piattaforma Rousseau sconfessano la linea del partito. Nonostante gli appelli dei leader grillini, il 70% dei votati ha voltato le spalle alle direttive che arrivavano dall’alto. Di Maio adesso rischia il tracollo e le ripercussioni potrebbero avere effetto anche sul Pd, alleato di Governo.

Questo e altri temi sulle prime pagine che potrete trovate di seguito: