Tempo di lettura: 2 minuti

Salerno – Terza vittoria in campionato per la Salernitana che si riscatta dopo la sconfitta nel derby dell’Arechi contro il Benevento e vola a quota 9 punti in classifica. I granata si sono imposti in trasferta sul Trapani con il punteggio di 1-0 al termine di un match molto sofferto, che ha visto un predominio dei padroni di casa sia sul piano territoriale che nelle occasioni create. Decisivo un rigore trasformato da Kiyne al 71′, dopo un fallo di mano in area del difensore Scognamillo. Lo stesso Kiyne, qualche minuto prima, aveva rischiato tanto per un contatto in area con Tulli, non sanzionato dall’arbitro nonostante le veementi proteste dei siciliani. 

Il Trapani ha sfiorato più volte il gol nel primo tempo con Pettinari, Moscati (che ha colpito anche una traversa su corner) e Nzola, che hanno avuto ghiotte palle gol non sfruttate. Sempre Nzola, a inizio ripresa, si è visto respingere una conclusione da buona posizione da Micai. Dopo il vantaggio la Salernitana ha provato a gestire rischiando solo in una circostanza, a nove dalla fine, su un tentativo di Luperini che si è spento sul fondo. Vittoria fondamentale per gli uomini di Ventura (allontanato dalla panchina al 59′) dopo una settimana a dir poco complicata. 

Trapani – Salernitana 0 – 1

Trapani: Carnesecchi, Cauz, Pagliarulo, Scognamillo, Del Prete, Moscati (32’ st Scaglia), Taugourdeau, Colpani (27’ pt Luperini), Tulli (35’ st Golfo), Pettinari, Nzola. All. Francesco Baldini. A disposizione: Dini, Silva, Aloi, Jakimovski, Minelli, Candela, Stancampiano, Fornasier, Canino.

Salernitana: Micai, Karo, Migliorini, Jaroszynski, Cicerelli, Maistro (41’ st Odjer), Di Tacchio, Firenze (39’ st Lopez), Kiyine, Giannetti (33’ st Cerci), Djuric. All. Gian Piero Ventura. A disposizione: Vannucchi, Kalombo, Pinto, Dziczek, Gondo.

Arbitro: Luca Massimi di Termoli.

Assistenti: Pasquale Cangiano (sez. Napoli) – Alessio Berti (sez. Prato).

IV Uomo: Daniele Rutella (sez. Enna).

Ammoniti: Moscati, Tulli, Scognamillo, Taugourdeau, Luperini, Di Tacchio, Maistro,

Angoli: 4 – 2

Recupero: 2’ pt, 5’ st

Reti: 27’ st Kiyine (rig.)