- Pubblicità -
Tempo di lettura: 2 minuti

Salerno – Arriva domani sera al PalaSele di Eboli ‘Il Palco Centrale Tour’ di Biagio Antonacci, il tour di 9 date nei principali palasport italiani (Jesolo, Roma, Eboli, Bari, Torino, Firenze, Milano) che riportano il cantautore milanese sul palco dopo più di 3 anni di silenzio, il periodo più lungo che Antonacci abbia mai passato senza suonare dal vivo. Già sold out da settimane la tappa al PalaSele, unica in Campania, dove l’artista torna a riabbracciare il pubblico a distanza di 4 anni dall’ultimo esaltante live.

Ad accogliere i fan del cantautore milanese ci sarà un palco, sistemato appunto al centro del palazzetto, che diventerà l’occasione per Biagio per guardare negli occhi i suoi fan e condividere con loro i brani che hanno segnato la sua trentennale carriera e far ascoltare per la prima volta live gli ultimi singoli “SERIA” e “TELENOVELA”.

“In un susseguirsi di colpi di scena e rivelazioni inaspettate, degne di una telenovela, le vicende sentimentali possono salvarti la vita, così come possono togliertela. Noi, episodio dopo episodio, giochiamo a volte il ruolo di vittime e a volte quello di carnefici”, così Biagio Antonacci racconta il suo ultimo brano inedito prodotto da d.whale e Zef.
Con Antonacci sul palco la band formata da Placido Salamone (chitarra e direzione musicale), Massimo Varini (chitarra), Emiliano Fantuzzi (chitarra, Programmazione), Jacopo Carlini (piano, tastiere), Lucio Fasino (basso), Donald Renda (batteria) e Ernesto Lopez (percussioni), 8 elementi che daranno vita ad uno show all’insegna di brani ormai entrati nel canzoniere italiano come “Convivendo”, “Non so a chi credere”, “non è mai stato subito”, “Vivimi”, “Sognami”, “Iris” e molto altro.

Il tour è prodotto e organizzato da Friends&Partners in collaborazione con Iris S.r.l., la tappa al PalaSele di Eboli è a cura di Anni 60 Produzioni. I cancelli per l’ingresso al pubblico generale saranno aperti a partire dalle ore 19, inizio show ore 21.