Tempo di lettura: 1 minuto

Pontecagnano Faiano (Sa) – Si è svolta ieri, a Faiano, la toccante cerimonia di ricordo dei Carabinieri Claudio Pezzuto e Fortunato Arena, Medaglie d’Oro al Valor Militare, nel XXVI Anniversario del Sacrificio. “Lo straordinario esempio dei nostri eroi è un grande stimolo quotidiano per tutti noi a favore della legalità e del rispetto per il territorio e per il prossimo“. ha detto il sindaco Ernesto Sica, stretto ai familiari delle vittime. 
Nel febbraio 1992 i Carabinieri Claudio Pezzuto e Fortunato Arena vengono colpiti da due criminali mentre svolgono una normale operazione di controllo presso piazza Garibaldi a Pontecagnano.
I due assassini affiliati alla A.C.R., acronimo che indicava l’Associazione Camorrista Riformata e cioè uno degli ultimi gruppi di fuoco nati dalle ceneri della Nuova Camorra Organizzata, sono stati condannati all’ergastolo.