Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – Si è sentito male improvvisamente mentre era alle terme per una giornata di relax ed è morto stroncato da infarto. Tragedia al termine delle fangoterapie alle terme di Contursi per un irpino che si era recato allo stabilimento termale in compagnia della moglie. 

Si tratta di Antonio Gatta, pensionato di 73 anni di Bagnoli Irpino, è morto al termine del percorso benessere. Inutili sono stati i soccorsi del personale medico interno alla struttura e 118, il cui soccorso è stato immediato. Per Gatta non c’è stato nulla da fare. Il decesso è stato istantaneo. A tradirlo probabilmente un infarto al miocardio.