Tempo di lettura: < 1 minuto

Altavilla Silentina (Sa)- Un tragico incidente domestico è avvenuto in un’abitazione di Altavilla Silentina, negli Alburni, dove una donna di 43 anni è deceduta dopo aver battuto la testa nella vasca da bagno.
Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, la vittima, 43 anni, originaria della Moldavia, si trovava a casa da sola quando, accidentalmente, è caduta nella vasca da bagno dove ha battuto forte la testa. A seguito dell’urto, la 43enne moldava ha perso i sensi ed è deceduta sul colpo.
Immediato l’arrivo dei Carabinieri della locale stazione agli ordini del capitano Luca Geminale che giunti sul posto, hanno accertato l’accidentalità dell’incidente mortale. Ora la salma della donna si trova all’obitorio dell’ospedale “Maria Santissima Addolorata” di Eboli in attesa dell’esame autoptico che verrà effettuato nelle prossime ore dal medico legale nominato dalla Procura della Repubblica di Salerno.