Salernitano muore al porto di Cetara mentre fa immersione

Tempo di lettura: 1 minuto

Cetara (Sa) – Sono in corso, da parte delle motovedette della Capitaneria di Porto di Salerno, le operazioni di recupero del corpo di un uomo deceduto mentre, probabilmente, era impegnato in una immersione nei pressi degli scogli del molo di sovraflutto del porto di Cetara. Dalle prime indiscrezioni trapelate si tratterebbe di un salernitano, abituale frequentatore del borgo costiero.