Tempo di lettura: < 1 minuto

Rientrato l’allarme bomba a Salerno. Merito di Vello, il pastore tedesco del nucleo artificieri di Salerno. E’ stato lui a fugare ogni timore circa la possibile presenza di una bomba in un negozio di via Santi Martiri, nel centro della città. L’allarme era scattato dopo due telefonate arrivate presso la Polizia e la sede della Municipale: “Faremo saltare tutto” – la minaccia poi giunta, da quanto si apprende, anche in uno studio legale che affaccia sul corso. Dopo tre ore, però, Vello ha accertato l’inconsistenza della stessa.