Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono quasi ultimati ad Amalfi i lavori di messa in sicurezza del costone roccioso. Anche oggi gli uomini dell’impresa che per conto dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Daniele Milano, stanno effettuando il lavoro non si sono fermati un attimo. L’obiettivo è completare il prima possibile perché le squadre dell’Anas che già operano in due cantieri, sono pronte ad attaccare ed avviare anche il terzo cantiere quello per il ripristino della viabilità stradale.

La strada statale 163, la principale arteria che collega i comuni a ridosso della costiera amalfitana è infatti interrotta dallo scorso 2 febbraio, quando una frana di grosse dimensioni si è staccata dal costone e ha invaso e distrutto la sede stradale.