Tempo di lettura: 3 minuti

Salerno – Settimana fitta di impegni per l’Associazione Nazionale Venditori Ambulanti – Confesercenti di Salerno, con incontri in vari Comuni della provincia.

Castellabate, 9 gennaio  – Incontro con il Comandante della Polizia Municipale Gabriele Massimiliano Falcone ed il funzionario dell’ufficio Commercio Francesco Di Luccia per la problematica inerente lo spostamento del mercato da piazza Mondelli a Campo dei Rocchi ed il cambio di svolgimento della giornata lavorativa. “Ovviamente abbiamo spiegato – dice il presidente Pietrofesa – che siamo contrari ad un eventuale cambio della giornata lavorativa anche perché è vietato dalla legge, come siamo contrari allo spostamento nella zona individuata dall’Amministrazione comunale perché è troppo distante ed economicamente sarebbe un disastro per la mancanza di clientela in una zona che forse solo nel periodo estivo potrebbe funzionare, ma soprattutto per la carenza igienico sanitaria dell’area individuata. Ci sarà un incontro nella settimana prossima per chiarire meglio le posizioni anche degli operatori mercatali“.

Salerno, 10 gennaio – Incontro con l’Assessore al Commercio Dario Loffredo e con il dirigente del SUAP Alberto Di Lorenzo per fissare un appuntamento per lunedì alle 12 per la gestione delle aree mercatali cittadine e per l’avvio dei lavori di riqualificazione delle aree mercatali di via De Crescenzo e via Piave.

Cava de’ Tirreni, 11 gennaio – Incontro con l’Assessore al Bilancio Adolfo Salzano su input dell’Assessore al Commercio Barbara Mauro per discutere sulle modalità di pagamento giornaliera della TOSAP per gli operatori mercatali e il recupero della Tosap arretrata sempre con la stessa modalità. Inoltre l’Assessore Salzano ha proposto l’idea del bilancio partecipato, idea che l’ANVA Confesercenti condivide in pieno perché una parte dei soldi incassati dal pagamento della tassa dell’occupazione da parte degli ambulanti sia destinata ad eventuali iniziative da tenersi al mercato.

Agropoli, 11 gennaio – Incontro con il Sindaco Adamo Coppola per discutere la riorganizzazione degli stalli al mercato di Agropoli. Il Sindaco ci ha illustrato il progetto elaborato dai tecnici su un identico progetto da noi consegnato in precedenza e una delegazione di operatori presenti alla riunione, dopo aver visionato la planimetria si è detta disponibile a percorrere la strada per una eventuale nuova ridistribuzione dei posteggi.

Battipaglia, 12 gennaio – Incontro con la Sindaca Cecilia Francese, con l’Assessore al Commercio Francesca Napoli e con il rappresentante del mercato Nico Rio per discutere delle problematiche che attanagliano il commercio ambulante nei mercati battipagliesi. Vi è stata una grande disponibilità da parte sia della Sindaca che dell’Assessore e come prima iniziativa si provvederà alla copertura del mercato del rione Sant’Anna, settore alimentare. Questo è sarà l’inizio di un cambiamento anche per gli ambulanti che operano a Battipaglia.

Siamo soddisfatti di quanto stiamo facendo per la nostra categoria, ringrazio tutte le Amministrazioni che in questi giorni abbiamo incontrato, dei risultati positivi che stiamo raggiungendo anche con la compattezza di tutti gli operatori che attraverso la nostra Associazione portano avanti idee di innovazione e richiesta di dignità lavorativa per la nostra categoria. La prossima settimana avremo altri incontri anche con altre Amministrazioni mentre martedì saremo a Roma per l’Assemblea Nazionale dell’ANVA per decidere sulla questione rinnovo concessioni e rinvio della Bolkestain al 2020, noi proporremo al ‘nazionale’ di lottare in modo definitivo anche perché la politica sta condannando la nostra categoria pensando di aiutarla con i continui rinvii dei rinnovi delle concessioni ”.