Tempo di lettura: < 1 minuto

Angri (Sa) – Tutto come nelle previsioni ad Angri, dove finisce al ballottaggio la prima sfida di questa tornata elettorale tra Cosimo Ferraioli e Pasquale Mauri, i due sempre antagonisti ed entrambi con alle spalle già l’esperienza di guida della città. Si fermano alle loro spalle gli altri tre candidati contendenti alla fascia tricolore: b del Movimento Cinque Stelle, l’ex consigliere comunale di opposizione Alberto Milo e Eugenio Lato al quale non riesce l’upgrade da consigliere a sindaco. Anche nel 2015 finì al ballottaggio: Mauri, espressione del centro sinistra e sostenuto anche dal Pd, fu sconfitto da Ferraioli che, ora, in vista del turno di ballottaggio è al lavoro per costruire alleanze, come conferma nell’intervista ad Anteprima24. 

Nel video l’intervista al sindaco uscente Cosimo Ferraioli.