Tempo di lettura: 1 minuto

Salerno – Arriva dal palco del Teatro Augusteo di Salerno l’augurio di un buon anno scolastico da parte del sindaco di Salerno Vincenzo Napoli che non ha nascosto un pizzico d’emozione ripensando ai suoi inizi. Davanti a lui le primi classi del liceo classico Tasso di Salerno, alle quali il primo cittadino ha inviato principalmente un invito alla conoscenza. “Siate curiosi, desiderosi di apprendere e scoprire: la conoscenza è il migliore strumento per farsi strada nel mondo”. A margine del saluto, il sindaco ha commentato con i giornalisti il buon avvio anche per quanto riguarda il fronte dell’edilizia scolastica. Nelle scuole di competenza dell’amministrazione comunale, non ci sono grosse difficoltà. Il liceo classico Tasso, invece, che rientra nelle competenze dell’amministrazione provinciale, è al momento interessato da alcuni lavori di rifacimento e messa in sicurezza.
Il sindaco si è anche soffermato sulla questione della chiusura dell’ufficio comunale a Fratte per il quale si stanno raccogliendo delle firme tra i cittadini per chiederne la riapertura. Enzo Napoli non ha nascosto le difficoltà relative all’organico ridotto dai pensionamenti