Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Ammonta a 600mila euro il finanziamento complessivo destinato al territorio salernitano, dal Ministero dello Sviluppo Economico per le aree interne. Un maxi-finanziamento inserito nel decreto pubblicato il 2 luglio 2020 che porta la firma del ministro dello sviluppo economico, Stefano Patuanelli, che prevede lo stanziamento di un contributo di 19.329,89 euro destinato ad ogni singolo comune dei 1940 Comuni italiani con una popolazione inferiore a mille abitanti, per la realizzazione di progetti relativi a interventi di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile. Tra gli Enti ammessi al finanziamento, i comuni dell’area del cratere, degli Alburni, del Cilento e del Vallo di Diano. Gli Enti beneficiari dovranno avviare l’esecuzione dei lavori per la realizzazione degli interventi entro il 15 novembre 2020, pena la decadenza automatica del contributo concesso.

 I Comuni ammessi al contributo di 19.329,89 sono: ATRANI, BELLOSGUARDO, CAMPORA, CASTELNUOVO DI CONZA, CONCA DEI MARINI, CONTRONE, CORLETO MONFORTE, CUCCARO VETERE, FURORE, ISPANI, LAURITO, MAGLIANO VETERE, MONTEFORTE CILENTO, MORIGERATI, OTTATI, PERITO, PERTOSA, ROMAGNANO AL MONTE, ROSCIGNO, RUTINO, SACCO, SALVITELLE, SAN MAURO CILENTO, SAN MAURO LA BRUCA. SANT’ANGELO A FASANELLA, SANTOMENNA, SERRAMEZZANA, STELLA CILENTO, STIO, TORTORELLA, VALLE DELL’ANGELO.