Muore dopo intervento per dimagrire, effettuata l’autopsia su Rosaria

Muore dopo intervento per dimagrire, effettuata l’autopsia su Rosaria

Domani i funerali a Sala Consilina

lettura in 1 min

Mercato  San Severino – Un’operazione semplice, apparentemente banale. Rosaria Lobascio, una studentessa 22enne di Sala Consilina, è invece deceduta in seguito a un malore improvviso. La ragazza, pochi giorni prima, si era sottoposta a un intervento di riduzione dello stomaco. La sua situazione è di colpo degenerata durante il periodo di convalescenza che stava trascorrendo a casa, dopo essere stata operata presso l’ospedale civile di Mercato San Severino (Salerno). Tutto è iniziato la notte del 7 giugno quando la giovane ha avvertito i primi dolori allertando i familiari. Da qui la decisione di trasportarla al medesimo nosocomio dove poi è avvenuto il decesso. Ieri mattina è stata eseguita proprio all’ospedale Fucito l’autopsia sul corpo di Rosaria. Alcuni esperti del Policlinico Federico II di Napoli hanno effettuato gli esami, come disposto dalla Procura di Nocera Inferiore che indaga sul caso.

Intanto, in attesa dei risultati degli esami, i familiari della 22enne potranno celebrare i funerali della figlia, fissati per giovedì a Sala Consilina.


Commenti