Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Sale la preoccupazione per i titolari di concessioni demaniali. Gestori dei lidi, associazioni e circoli titolari di pontili/ormeggi nelle scorse ore hanno appreso dal sottosegretario Mipaaf, senatore Gian Marco Centinaio una possibile, drastica, svolta in direzione della piena applicazione della direttiva Bolkestain.

“Nel decreto concorrenza – ha anticipato Centinaio – si starebbe per inserire l’annullamento delle concessioni demaniali marittime per mandarle tutte a gara nei prossimi mesi. La legge 145 del 2018 tutela il settore avendo portato le scadenze al 2033. La prospettiva di vedersi annullate, invece, le concessioni fra pochi mesi è atroce”.