Tempo di lettura: < 1 minuto

Bari – Una netta sconfitta a Bari. La Nocerina torna dal San Nicola con quattro gol sul groppone e un rigore fallito sul 2-0 ma i tifosi rossoneri, accorsi al San Nicola, non hanno fatto mancare il loro apporto alla squadra per tutti i 90 minuti. Oltre al classico tifo i sostenitori dei molossi hanno esposto un duro striscione nei confronti delle proprietà di Bari e della gemellata Salernitana.

Lo striscione recitava le seguenti parole: “Sorelle nella vergogna, alla ricerca d’identità. Bari e Salerno succursali di altre realtà”. L’attacco dei sostenitori rossoneri è un chiaro riferimento ai patron dei due club De Laurentiis e Lotito, proprietari rispettivamente di Napoli e Lazio.