Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Ha già conquistato 50% di fiducia degli elettori salernitani Elisabetta Barone la dirigente scolastica che si è candidata, soltanto dallo scorso luglio,  a sindaco di Salerno e che oggi ha presentato il risultato di un sondaggio, con 800 interviste effettuate dall’11 al 14 settembre 2021.

L’esito del sondaggio è utile alla candidata sostenuta da sette liste civiche a consigliare al suo principale competitor, il sindaco uscente Vincenzo Napoli che risulta conosciuto dagli intervistati al 95%, e che verrebbe votato dal 41,3% degli intervistati,  di cambiare strategia nella comunicazione della campagna elettorale visto che i cittadini mostrano maggiore interesse per problemi legati alla raccolta dei rifiuti mentre sono scarsamente interessati alle grandi opere. In base alle intenzioni di voto, il 21,4% delle persone che hanno risposto al sondaggio voterebbero Elisabetta barone, il 18,5% Michele Sarno ed il 9% Antonio Cammarota.

Resta un 10% suddiviso tra gli altri candidati. Curiosità a parte: la stampa del foglio in cui sono racchiuse le intenzioni di voto reca un errore. Viene infatti indicato che si parla del nuovo sindaco di Frascati, anziché Salerno.