Tempo di lettura: 2 minuti

Baronissi (Sa) – Una vettura attrezzata e gratuita al servizio di anziani e diversamente abili in condizioni economiche di difficoltà: è il taxi sociale, il nuovo servizio a disposizione da domani, lunedì 28 settembre, a Baronissi. 

Il taxi sociale accompagnerà gratuitamente (e naturalmente seguendo le disposizioni anti Covid) – anche fuori comune  – la persona richiedente, che non ha altre possibilità di mezzi, a centri di riabilitazione, a visite specialistiche, a laboratori medici e simili, a uffici per il disbrigo di pratiche burocratiche. 
Il taxi, fornito dall’azienda Pmg Italia al Comune di Baronissi, nell’ambito del progetto “mobilità gratuita garantita”, è un Doblò di cinque  posti, attrezzato, con pedana mobile per disabili. 
Il servizio – funzionerà dal lunedì al venerdì mattina e pomeriggio oltre che il sabato mattina – è stato reso possibile grazie al sostegno di 24 imprese del territorio che con i loro “loghi solidali”, riprodotti sul veicolo,  hanno contribuito concretamente al progetto.
Requisiti di accesso: la residenza nel Comune di Baronissi, età superiore ai 60 anni oppure, a prescindere dall’età, il riconoscimento di invalidità superiore al 74%;l’assenza o la non disponibilità di familiari muniti di patente e mezzi. L’attività – curata dai servizi sociali del Comune di Baronissi – si svolge “a chiamata” dal lunedì al venerdì  dalle ore 9.00 alle 13.00 telefonando, almeno tre giorni prima dell’appuntamento, ai numeri 089-828239 e 333-6165645. L’assistente sociale contatterà il cittadino per confermare l’eventuale prenotazione.