Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Giornata storica per l’aeroporto di Salerno: è stato firmato oggi a Roma l’atto aggiuntivo alla convezione (già sottoscritta nel 2013) per la gestione totale (ventennale) del ‘Costa d’Amalfi’. L’atto è stato sottoscritto (foto in alto) dal direttore generale dell’Enac Alessio Quaranta e dal presidente dell’aeroporto

Antonio Ferraro (foto a lato). Presenti l’Amministratore delegato Giovanni Perillo e il direttore amministrativo Giovanni Basso (immortalato in basso mentre stringe la mano al dg Enac Alessio Quaranta) . E’ il presupposto per il rilascio del decreto interministeriale per la gestione totale dell’aeroporto di Salerno, requisito per lo sblocco dei 40 milioni ministeriali necessari per il rifacimento della pista e dell’aerostazione. Da oggi, per l’aeroporto, un altro futuro è concretamente possibile.