- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

Roccadaspide (Sa) –  Nel pomeriggio di ieri, a Roccadaspide nei pressi del fiume Calore, un anziano pescatore di Castel San Lorenzo è deceduto, molto probabilmente, a causa di un malore.

A dare l’allarme è stata la moglie.  Alcuni concittadini hanno rinvenuto il cadavere, accanto al materiale da pesca, vicino al fiume. Sul posto sono giunti i carabinieri insieme al medico legale. Ora la salma si trova presso l’ospedale di Eboli, dov’è stata posta sotto sequestro. l medico legale, Giuseppe Consalvo, ha effettuato un primo esame esterno ma verrà ripetuto questa mattina per decidere poi se procedere con l’autopsia o se liberare la salma. Non ci sarebbero segni esterni sul corpo del pensionato. Sotto choc familiari e amici del pensionato.