Tempo di lettura: 2 minuti

Bloccata una nave al porto di Salerno per carenze di sicurezza a bordo. Il fermo è scattato nella tarda serata di mercoledì quando la nave è stata sottoposta ad un accurato controllo da parte degli uomini della capitaneria di porto, comandati dal capitano di vascello Gaetano Angora. L’ imbarcazione denominata “Vega 1” presentava forti carenze per la sicurezza dell’ equipaggio e per la gestione di emergenze a bordo. Il bastimento ora è detenuto nel porto della città, in attesa di provvedimenti da parte dell’ equipaggio.

La nave battente bandiera panamense risultava essere ben al di sotto degli standard previsti dalla normativa internazionale. La Vega 1 sottoposta a ispezione dal tenente Costabile Palmieri del nucleo port state control della capitaneria presentava carenze in merito alla sicurezza per la navigazione in mare, la certificazione di security e la difesa dell’ambiente. Ferma al porto di Salerno, l’imbarcazione vi rimarrà fin quando non saranno compensate tutte le violazioni che ora presenta. Per poter tornare a navigare l’ equipaggio dovrà adottare ogni accorgimento per la messa in sicurezza della nave. L’ azione di fermo si attua nel più ampio progetto di tutela della vita umana in mare e dell’ambiente marino minacciato dalle imbarcazioni che non rispettano gli standard previsti.