Tempo di lettura: 2 minuti

Si è conclusa ieri, nella splendida cornice dei Giardini del complesso monumentale di S. Giovanni ai Cava de’ Tirreni, l’iniziativa ” CONNESSIONI CREATIV  E “.

Il progetto sperimentale, ideato e diretto dalla danzaterapeuta Alba Pagano, si è svolto in collaborazione con L’Osservatorio Cittadino sulla Condizione delle Diverse Abilità presieduto dal dott. Vincenzo Prisco.

Una settimana di laboratori in presenza, dopo tre mesi di lavoro on line (durante il periodo di lockdown dovuto al Covid 19), che ha coinvolto 20 persone con disabilità fisica e psichica del territorio.

Presenti il sindaco  Vincenzo Servalli, l’Assessore alle Politiche Sociali Antonella Garofalo, la Consigliera e  Presidente della Commissione Sanità Paola Landi che hanno sostenuto e patrocinato l’iniziativa ,il Presidente dell’Osservatorio Cittadino Vincenzo Prisco, il Presidente dell’Associazione A. N. A. I. M. A. Gaetano Rispoli, la vicepresidente di Libera-mente Silvia Apicella, la presidente dell’associazione Casa mia Onlus Dopo di Noi Antonietta Pilotti e tutti i presidenti delle associazioni che, verso la conclusione della serata, si sono uniti ai ragazzi in un momento danzante di abbraccio simbolico.

“È stato emozionante abbandonare la bidimensionalità dello schermo e ritornare a lavorare dal vivo abitando lo spazio in tutte le sue dimensioni. I partecipanti – spiega Alba Pagano -sono stati bravissimi nell’osservare la distanza relazionale e l’uso dei DPI, fruendo quindi dei laboratori in totale sicurezza. Abbiamo svolto laboratori di Danzaterapia, Musica, Teatro, Conversazione e attualità, e nel contempo, ampliato l’offerta formativa con il valido supporto di uno staff di esperti esterni che ha collaborato durante gli eventi online.”

Un particolare ringraziamento va a Raffaella Caianiello, maestra di flamenco presso il Lyceum di Mara Fusco di Napoli e dmt in formazione, Geltrude Barba attrice e regista, Monica di Domenico nutrizionista, Angelo Fanara psicoanalista, Adriana Angrisani, social media manager, Gabriele Musumeci agronomo Cava Felix.

Con preghiera della massima diffusione, si inviano cordiali saluti