Tempo di lettura: 2 minuti

Salerno – Si avvia a conclusione il censimento dei passi carrabili e degli impianti pubblicitari presenti a Cava de’ Tirreni. Entro fine anno sarà completata la fase dei rilievi che della task force composta da personale degli uffici tecnico e tributi che ha censito, con una scheda tecnica e fotografica, ogni passo carrabile e ogni singola istallazione pubblicitaria. “Allo stato – rende noto il Comune – sono stati rilevati 1.251 passi carrai e 1.671 impianti pubblicitari. La fase di accertamento del pagamento delle ultime cinque annualità ha finora prodotto 1.451 atti per i passi carrai, per un importo da recuperare di 174.738 euro, di cui sono stati incassati 54.497 euro. Sono invece 199 gli atti relativi all’ICP (Imposta Comunale Pubblicità) per un recupero di 249.986 euro di cui sono stati incassati 23.317,32 euro”. “Siamo oramai alla fase finale del censimento – afferma il Consigliere comunale, Francesco Manzo –. L’Amministrazione sta mettendo ordine anche in questo settore che porterà al recupero degli anni non pagati e anche a sistemare la selva di impianti pubblicitari senza controllo. Nei primi mesi del prossimo anno, appena sarà redatto il piano generale degli impianti, avvieremo anche un nuovo bando per le assegnazioni degli spazi pubblicitari. Ringrazio tutto il personale impegnato, il dirigente del settore Francesco Sorrentino e il funzionario Angelo Trapanese che stanno portando a termine questa importante attività nell’interesse della città”.