Tempo di lettura: < 1 minuto

Cava de’Tirreni (Sa) – Si conosceranno soltanto lunedì gli esiti dei tamponi effettuati sui calciatori della Cavese dopo uno sospetto Covid su uno dei giocatori. Si tratterebbe di un “millenian” che accusava da giorni la febbre e altri sintomi per i quali in un primo momento si era preferito tenerlo a riposo. Successivamente è stato effettuato il primo tampone che ha dato esito positivo. Ora si attende il risultato del secondo tampone di conferma, mentre la società ha deciso di sospendere la conferenza stampa in programma questa mattina e di rinviare il ritiro a Nusco.