Tempo di lettura: < 1 minuto

         

Salerno – È un via vai di sedie a rotelle e bastoni davanti al Teatro Augusteo, aperto a Salerno come centro vaccinale anti Covid-19. Tra gli ultra ottantenni ricoverati molti con difficoltà a camminare, alcuni arrivano anche sulla sedia a rotelle. Ci sono momenti di grande afflusso, legati in verità all’ansia di anticipare l’orario di convocazione ricevuto, in cui non si riesce ad evitare che gli anziani attendano in fila all’esterno della struttura, esposti alle intemperie.

Per molti di loro c’è da chiedersi perché non si è proceduto con la vaccinazione domiciliare. Sulla questione è stata inviata anche una nota al direttore Generale ASL Salerno, Mario Iervolino, da Antonio Roscia, rappresentante di Fratelli d’Italia, che ha chiesto di organizzare spazi di accoglienza più idonei, anche con tendoni e sedie, per ricevere gli anziani. Come mostrano anche il video e le foto realizzate per Anteprima24 ci sono ci sono tanti anziani che hanno difficoltà a camminare e a restare in piedi.