Tempo di lettura: 2 minuti

Salerno – C’è anche un pezzo importante di “made in Salerno” nell’edizione 2021 del Salone del Mobile di Milano. Alla prima fiera del settore di nuovo in presenza, infatti, la Ceramica Francesco De Maio porterà il nuovo progetto nato durante i mesi di lockdown.

L’estro di Gio Ponti, la manualità artistica degli artigiani del settore e la tecnica innovativa. E’ dalla fusione sapiente di questi tre elementi che nasce il Blu Ponti in Grès Maiolicato® della Ceramica Francesco De Maio.

Ci sono sempre i colori del cielo e del mare di Sorrento nei trentatre decori bianco e blu che Gio Ponti realizzò tra il 1960 e il 1962 per pavimentare, con diverse combinazioni, la hall e le cento camere dell’Hotel Parco dei Principi, il primo hotel design al mondo.

Le infinite combinazioni blu di Gio Ponti entrano, adesso, in una nuova dimensione innovativa: la realizzazione dei decori sul nuovo supporto tecnico del Grès Maiolicato®, utilizzato sia per interni che per esterni, e del Grès Maiolicato® Antiscivolo R10 adatto soprattutto per le piscine. Proprio questa combinazione “in chiave tecnica” sarà presentata dalla Ceramica Francesco De Maio, per la prima volta, in occasione dell’edizione 2021 del Salone del Mobile di Milano. Il “SuperSalone”, in programma dal 5 al 10 settembre prossimi, alla Fiera Milano di Rho, (Pad. 4 – Corsia F02). Il primo evento di settore a ripartire dopo la stretta pandemica.

In questi due anni di pandemia da Covid-19, l’azienda salernitana ha rincorso la ricerca ceramica riuscendo ad innovare tecnologicamente la sua artigianalità senza venir meno all’uso della decorazione realizzata ancora a mano pezzo per pezzo.