Tempo di lettura: < 1 minuto

Cetara (Sa) – A Cetara, in costiera amalfitana parte un servizio di vigilanza notturna, un presidio itinerante per garantire il controllo della quiete pubblica. Ad annunciarlo è l’amministrazione comunale di Cetara che si affida a una società di vigilanza da martedì 20 luglio e fino a metà settembre da mezza notte alle 6 del mattino.

Il servizio nasce come risposta alle tante segnalazioni giunte al comune ed  interesserà le piazze che nel periodo estivo divengono luoghi di aggregazione e assembramenti come San. Francesco, piazza M. Ungheresi e i giardinetti pubblici in largo marina. “È giusto ritrovarsi – afferma il sindaco Fortunato della Monicama occorre farlo nel rispetto di tutti”. Mentre gli schiamazzi  notturni  sono  diventati episodi di disturbo troppo frequenti. “È necessario garantire un’estate tranquilla a chi resterà a casa e a tutti coloro che scelgono Cetara come il luogo dove poter stare bene e rilassarsi”. Conclude il Sindaco della Monica

Saranno operativi costantemente e contemporaneamente due uomini in divisa riconoscibili per il ruolo che saranno chiamati a svolgere. E’ possibile contattare il comando di polizia locale per segnalare eventuali episodi degni di intervento.