Tempo di lettura: < 1 minuto

Colliano (Sa) – Cinque giorni di chiusura di un esercizio commerciale e oltre 5mila euro complessivi di sanzioni amministrative elevate nei confronti di una giovane imprenditrice e di 11 suoi clienti per il mancato rispetto delle normative anti-covid. È il bilancio del controllo effettuato dai carabinieri della locale stazione di Colliano agli ordini del capitano Emanuele Tanzilli, all’interno di un bar/ristorante sito in località Bagni, nel comune di Colliano.

L’episodio si è verificato domenica sera, quando poco dopo le ore 21.30, durante un giro di perlustrazione del territorio, i militari giunti in via Nazionale, hanno notato la presenza di decine di auto parcheggiate dinanzi ad un locale del posto. Insospettiti, i carabinieri si sono diretti nel bar/ristorante dove hanno riscontrato la presenza di undici clienti intenti a consumare cibi e bere bevande seduti ai tavoli del locale. Identificati dai carabinieri, i clienti sono stati sanzionati per complessivi cinquemila euro, mentre la proprietaria del bar/ristorante, una ragazza di 21 anni del posto, è stata sanzionata ed il locale chiuso per 5 giorni.