Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Largo San Giovaniello  non ospiterà più il mercatino rionale dopo 20 anni. Il Comune ha, infatti, dato ragione alla famiglia Siniscalchi che rivendicando la proprietà privata dell’area ha chiesto la rimozione degli ambulanti. Gli ultimi due venditori ancora presenti nell’area saranno spostati sul marciapiedi di fronte.  Loffredo ha anche ribadito la sua posizione sulla questione dehors. Oggi in Consiglio Comunale  all’ordine del giorno si valuta il Piano d’Ambito che risolve la questione di impatto ambientale legata all’installazione delle strutture di servizio ai bar e ai locali che si occupano di ristorazione. Ieri il provvedimento era stato attaccato da diversi esponenti dell’opposizione ed oggi l’assessore al commercio difende la scelta.