Tempo di lettura: 2 minuti

Pellezzano (Sa) – Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa del Gruppo consiliare di Pellezzano, a firma del capogruppo Tiziano Sica e del consigliere comunale Angelo Avallone.

In merito alle ultime notizie diffuse sui social e giornali riguardanti il Coronavirus, secondo il gruppo “Nuova Pellezzano” bisogna già attivare norme di sicurezza per limitare la possibilità di diffusione dell’infezione. “Le nostre priorità includono la salute dei cittadini e perciò chiediamo al sindaco se abbia preso tutte le precauzioni possibili; non è sufficiente la chiusura delle scuole per soli due giorni, bensì si dovrebbe prolungare la stessa almeno per una settimana, come in alcuni comuni limitrofi. Non si deve creare allarmismo o panico, ma di fatto la prevenzione è di fondamentale importanza, considerando il rapido aumento del numero di contagiati nel nostro Paese“, dichiara il capogruppo leghista Tiziano Sica, il quale sottolinea, “sulle pagine social e sui siti di altri Enti salernitani sono stati condivisi foto e link a riguardo, indicando altresì il numero verde regionale istituito ad hoc. Inoltre amministratori locali hanno adottato ulteriori misure precauzionali, come un numero verde comunale oppure l’esecuzione di tamponi e la disposizione di una quarantena; dunque suggeriamo al sindaco Morra ad adottare simili iniziative anche nel nostro territorio”. Un secondo sollecito arriva anche dal consigliere forzista Angelo Avallone il quale si associa alle dichiarazioni del collega ed aggiunge: “Sarebbe opportuno, come hanno fatto altri comuni, istituire l’obbligo per i soggetti provenienti dalle zone a rischi, di comunicare l’ingresso nel Comune di Pellezzano”.