Tempo di lettura: 2 minuti

Salerno – L’aeroporto di Salerno Pontecagnano Faiano ha un ruolo decisivo nell’ambito del grande progetto per fare di Salerno una città europea puntando su due priorità: la dotazione infrastrutturale e la creazione di un contesto appetibile per gli investimenti. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che questa mattina, in una conferenza stampa, ha fatto il punto dei lavori per lo scalo aeroportuale, ma ha anche ricordato il miliardo e mezzo di investimenti che la regione Campania ha previsto per il territorio salernitano: non ci sarà,infatti, solo l’aeroporto per il quale il prossimo 24 settembre sarà consegnata la progettazione relativa allo scalo merci, oltre all’allungamento della pista e a tutta la dotazione infrastrutturale, ma anche il prosieguo dei lavori per il ripascimento, porta ovest con un ulteriore investimento per lo snodo autostradale, il pala Salerno e nei prossimi giorni, la presentazione del progetto per il nuovo policlinico e l’unità spinale.

“Non date retta a chi vi racconterà fesserie durante questa campagna elettorale – ha detto il presidente della regione Campania facendo riferimento alla prossima tornata elettorale per le amministrative nella città di Salerno, alla presenza del sindaco uscente Vincenzo Napoli e degli assessori Della Greca e De Maio, anche loro ricandidati – siamo ad una svolta epocale, occorre continuare su questa direzione”. Accennando poi in maniera specifica alla città di Salerno, De Luca non ha nascosto che esistono delle criticità ma ha detto: “quando trascorro fuori qualche giorno e poi torno a Salerno, mi sembra di stare in Svizzera”. E poi una battuta sulla Salernitana: “Al mercato dei consiglieri comunali, in queste ore sto preferendo il mercato della salernitana, anche se resta da definire il nodo della proprietà entro dicembre”. Ad illustrare il progetto dell’aeroporto anche il presidente della commissione trasporti Luca Cascone che ha ricordato la storia complicata delle infrastrutture, smentendo le voci relative a problemi sugli espropri Ed il presidente della Camera di Commercio di Salerno Andrea Prete, attuale componente del Cda di Gesac, gestore dell’aeroporto.