Tempo di lettura: 2 minuti

Domenica pomeriggio per cuori forti al “San Michele” che sarà teatro del penultimo derby stagionale per il Gragnano, l’ultimo tra le mura amiche. Di fronte ai gialloblù, a caccia di punti salvezza, ci sarà infatti la Cavese di Leonardo Bitetto, decisa a proseguire la caccia al Potenza capolista fino all’ultimo respiro ed a mettere in cassaforte il prima possibile il secondo posto.

Stamane classica rifinitura per gli uomini di Rosario Campana che non avrà a disposizione Nicola Formisano. Il jolly gialloblù è stato infatti fermato dal Giudice Sportivo per una giornata a seguito dell’espulsione rimediata contro il Taranto.

La Cavese occupa il secondo posto in classifica con sessantanove punti frutto di ventidue vittorie, tre pareggi e sei sconfitte con sessantuno reti all’attivo e ventinove al passivo che rappresentano il secondo attacco e la seconda difesa del torneo. Trentadue i punti conquistati in trasferta con dieci vittorie, due pareggi e tre sconfitte. È il terzo rendimento esterno del Campionato alle spalle del Potenza (trentacinque punti ndr) e dell’Altamura (trentatré punti ndr). All’andata al “Lamberti”, il 3 dicembre 2017, terminò 3-0 per la Cavese grazie al gol di Martiniello e alla doppietta di De Angelis.

La Cavese, dopo la seduta di rifinitura al campo sportivo “A. Desiderio” di Pregiato, ha diramato la lista degli atleti convocati per la gara Città di Gragnano – Cavese 1919 in  programma per domani, domenica 22 aprile, alle ore 15:00 presso lo stadio “San Michele” di Gragnano (NA).
Portieri: Luca Bisogno (2000), Maxime Blanchard (1998) e Aniello Memoli (1999);
Difensori: Marco Gorzegno (1981), Guglielmo Marino (1999), Giulio Carotenuto (1998), Alessandro Fabbro (1981) e Salvatore Santeramo (1995);
Centrocampisti: Stefano Manzo (1990), Gaetano Logoluso (1997), Francesco Favasuli (1983), Emiliano Massimo (1989), Gaetano Iannini (1983), Fatjon Turmalaj (1998), Gioele Mincione (1998) e Mario Senatore (1999);
Attaccanti: Pietro Tripoli (1987), Domenico Girardi (1985), Giuseppe Fella (1993), Antonio Martiniello (1996),  Claudio De Rosa (1981), Gianluca De Angelis (1981) e Fabio Oggiano (1987);

La gara del “San Michele” verrà diretta dal Signor Fabio Pirrotta della sezione AIA di Barcellona Pozzo di Gotto. Il primo assistente sarà il Signor Marco Dentico della sezione AIA di Bari mentre il secondo sarà il Signor Andrea Ammannati della sezione AIA di Pisa.