Tempo di lettura: 2 minuti

Mugnano di Napoli (Na) – Brillante vittoria del gruppo Angri Salerno dell’AIC Equipe Campania, che ha battuto 2-1 la Scafatese nell’amichevole disputata ieri allo stadio “Alberto Vallefuoco” di Mugnano. La formazione guidata da Michele Califano e Cristian Ferrara è scesa in campo con un sistema a trazione anteriore, un 4-2-3-1 con due attaccanti puri – Luca Orlando e Giuseppe Maiorano – adattati al ruolo di mediani.

Ancora una volta, grande spirito di sacrificio e tanta corsa per gli atleti del gruppo Angri Salerno, che hanno costruito ottime trame di gioco pur non dedicando molto tempo alla tattica durante gli allenamenti infrasettimanali allo stadio “Pasquale Novi”.

La prima frazione di gioco si è conclusa col punteggio di 1-0 in favore dell’AIC Equipe Campania, grazie a un calcio di rigore trasformato da Fabio De Luca. A procurarsi la massima punizione è stato Fabio Padulano che, innescato da un lancio chirurgico di Arcangelo Ragosta, si è accentrato ed è stato atterrato in area.

Nella ripresa la consueta girandola di cambi, con la squadra che ha leggermente modificato il volto rispetto al primo tempo. In campo anche l’ultimo arrivo in gruppo, il centrocampista Daniele Cirillo, ex Flegrea, Sarnese e Battipagliese.

Al momentaneo pari, siglato da Vincenzo Liccardi con un tiro dal limite dell’area, risponde ancora una volta l’AIC Equipe Campania con Giuseppe Maiorano che, al culmine di un’azione personale, dribbla un paio di avversari e deposita alle spalle dell’estremo difensore gialloblu per il definitivo 2-1.

Al termine dell’amichevole, il tecnico Michele Califano ha tenuto ancora una volta a elogiare i calciatori del gruppo salernitano: “Credo che tutti questi ragazzi meritino una collocazione importante, per il loro valore tecnico, ma soprattutto per la grande professionalità che hanno dimostrato in questi 50 giorni di allenamenti con l’Equipe Campania“.

Il gruppo Angri Salerno sarà di nuovo in campo domani, sabato 24 agosto: al “Comunale” di San Michele di Serino è in programma un test-match con la Virtus Avellino. Fischio d’inizio fissato alle 17.