Tempo di lettura: 2 minuti
Era in programma domani, 23 ottobre la prima assemblea d’istituto all’interno del liceo Salvemini di Sorrento la scuola dove ieri Fernanda non è mai arrivata. La strada verso i suoi compagni è stata infatti tragicamente interrotta dall’incidente stradale nel quale la diciassettenne, originaria di Positano ha perso la vita mentre era in sella al suo scooter. Un minivan condotto da una persona, poi risultata positiva al droga test l’ha colpita ed uccisa, nel tratto della statale 163 dove sono in corso dei lavori e nel quale si percorre a senso unico alternato. Il conducente del mezzo a noleggio non si è fermato al rosso e ha travolto il due ruote, rendendo inutile l’arrivo dei soccorsi.  L’Assemblea d’Istituto programmata per domani 23 ottobre, a causa dell’ improvviso lutto che ha colpito l’intera comunità scolastica, è stata quindi rinviata a martedì 26 ottobre. Ma, per 
ricordare tutti insieme la piccola Fernanda Marino in un momento di preghiera collettiva, domani alle ore 9.00 da Piazza Lauro partirà una fiaccolata commemorativa. Tutti gli alunni, evitando assembramenti e nel rispetto delle norme anti-covid, sono stati invitati ad indossare una maglietta bianca e a radunarsi in Piazza Lauro alle ore 8.45. I ragazzi avranno in mano una candela e seguiranno questo percorso: partenza da parco Lauro alle ore 09.00, si prosegue per largo Marano, via degli Aranci, Liceo Scientifico Via S. Antonio 2, si ritorna per via degli Aranci, Parco Tasso, corso Italia e parco Lauro.