Tempo di lettura: 1 minuto

 

Salerno- La Prefettura di Salerno è la prima nel Sud Italia ad attivarsi per il progetto presentato questa mattina e cofinanziato dall’Unione Europea, per l’attivazione di un Gruppo di Lavoro specialistico di supporto agli Enti Locali nella individuazione dei programmi e progetti per l’acceso ai fondi comunitari della politica di coesione.

Le fasi operative del progetto sono state illustrate dal Prefetto di Salerno, Francesco Russo, nel corso di un incontro, con i responsabili dell’Ente che formerà i componenti del Gruppo di Lavoro ed i rappresentanti dei comuni della provincia individuati come realtà capofila. L’attenzione è posta in modo particolare sui comuni con difficoltà finanziarie o commissariati e si punta ad intercettare i fondi relativi alla legalità. A margine dell’incontro il prefetto ha anche commentato con parole positive il piano sicurezza predisposto per il primo weekend di Luci d’artista.