Tempo di lettura: < 1 minuto

Nella serata di ieri due uomini salernitani hanno portato  via, con un moto carro, un carico di materiale ferroso asportato all’interno di un cantiere edile in via Tuori di Sordina a Salerno. Il tempestivo intervento di personale della Polizia di Stato dell’ufficio Prevenzione Generale della Questura ha impedito il furto. I due malfattori sono stati notati da un residente che ha telefonato al numero  di emergenza 112 per segnalarne la presenza sospetta. L’equipaggio di una volante, in servizio di controllo del territorio in zona, è immediatamente intervenuto e, dopo un breve inseguimento conseguente al tentativo di fuga, ha bloccato il moto carro con i due uomini a bordo. Si tratta di Angelo D’Antonio, di anni 41 e Saverio Falcone, di 42. I poliziotti hanno accertato che il carico di ferro che stavano trasportando era stato rubato ed inoltre, che il mezzo era sprovvisto di copertura assicurativa. I due malfattori, già noti alle forze dell’ordine per diversi precedenti, sono stati arrestati in flagranza di furto aggravato in concorso a disposizione dell’autorità giudiziaria.  che ha stabilito gli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.