Tempo di lettura: < 1 minuto

Siano (Sa) – Violazione dei sigilli e prosecuzione dell’attività di gestione illecita di rifiuti. È quanto scoperto dalla polizia municipale di Siano in via Vaticale. La Procura di Nocera ha convalidato il sequestro preventivo dell’area già chiusa da parte della Polizia Locale agli ordini del Comandante Salvatore Dionisio.

Nei giorni scorsi gli agenti del comando di polizia locale di Siano si erano recati in via Vaticale e avevano apposto i sigilli alla zona già interessata da un provvedimento emesso dai carabinieri del NOE. La polizia municipale ha però scoperto non solo la violazione dei sigilli ma anche una vera e propria attività di gestione illecita di rifiuti anche pericolosi. Sotto sequestro anche un escavatore ed un autocarro oltre l’intera area nella quale veniva verosimilmente bruciati i rifiuti. Denunciato un uomo quale condutture del fondo di terreno.