Tempo di lettura: < 1 minuto

“Le Cooperative sociali che operano per conto del Comune di Salerno rappresentano una risorsa per l’intera comunità”. A sostenerlo è  l’avvocato Michele Sarno, rappresentante legale del  Consorzio Solidarietà Salernitano (società cooperativa sociale) che ha tenuto questa mattina una conferenza stampa, presso il Mediterranea Hotel a Salerno per chiarire una serie di aspetti legati ai recenti provvedimenti assunti dal Comune di Salerno, che ha portato il CSS a ricorrere al Tar di Salerno, dopo la revoca di alcuni affidamenti di lotti di manutenzione. 

L’appuntamento,  convocato dal consorzio,  di cui fanno parte le cooperative sociali di tipo “B” che si occupano di servizi pubblici, gestione del verde pubblico, controllo dei parchi e manutenzione delle strade ed aree pubbliche,  ha visto la partecipazione anche dell’avvocato penalista Michele Sarno che ha  chiarito anche in una video intervista ad Anteprima24 alcuni aspetti.