Tempo di lettura: < 1 minuto


 

Salerno – Banchi, sedie e suppellettili scolastiche, penne libri ed altro materiale oggi non più utilizzato nelle scuole salernitane ed in altre strutture verranno inviate in Liberia, grazie all’Associazione di Volontariato Humanitas.

Sotto il vigile controllo del presidente Roberto Schiavone, i volontari dell’associazione sono al lavoro per caricare diversi container di prossima partenza e diretti a Monrovia dove potranno servire a tanti bambini. Si tratta di prodotti raccolti attraverso la solidarietà dei salernitani con il contributo di diverse associazioni.

Per quanto riguarda il materiale medico come un ecografo ed un’incubatrice si tratta di strumenti in disuso ma ancora funzionanti che potranno essere utilizzati negli ospedali africani, come ha spiegato in un’intervista ad Anteprima24 il presidente dell’associazione di volontariato Humanitas, Roberto Schiavone.