Tempo di lettura: 2 minuti

Salerno – Il responsabile organizzativo provinciale della Cisal Salerno, Antonio Labonia, lancia un appello “al futuro Governatore della Campania affinché attui ogni iniziativa nei settori economici portanti della nostra regione che permetta alle nostre aziende di poter continuare a mantenere i propri livelli occupazionali salvaguardando centinaia

Labonia

di famiglie di lavoratori e, altresì, mettendo in essere ogni iniziativa finalizzata a creare per i nostri giovani opportunità di concorsi nella pubblica amministrazione”. Labonia afferma: “Si vota in un anno in cui la già traballante economia italiana è stata messa in ginocchio dalla epidemia che si è abbattuta in tutta Europa e che a tutt’oggi non è ancora debellata dalle nostre terre. In questo particolare momento di grosse difficoltà economiche per le nostre genti serve un particolare impegno dei nostri governanti affinché si faccia tutto per far ripartire il nostro Paese. In particolare nel nostro territorio: la nostra amata Campania ha bisogno come mai prima di persone forti, preparate e coraggiose alla guida della Regione che sappiano bene le cose da farsi per un immediato riavvio economico. L’autunno sarà tra i più caldi per il nostro territorio, sia in ambito occupazionale che delle imprese in particolare nei settori turistici, agricoli e commerciali”.