Pulizia delle scuole, lavoratori in protesta per ritardo degli stipendi (VIDEO)

Tempo di lettura: 1 minuto

Sono oltre 200 i lavoratori che attraverso varie società si occupano delle pulizie nelle scuole di Salerno e provincia e sono interessati alla vertenza che questa mattina ha portato un gruppo di rappresentanti a presidiare il palazzo della prefettura di Salerno. Ritardi nei pagamenti mettono in agitazione i lavoratori il cui impegno è indispensabile per garantire il buon funzionamento e l’avvio dell’anno scolastico. Non è un caso. Spiega il rappresentante dei lavoratori Raffaele Senatore che il presidio sia stato effettuato proprio nel primo giorno di inizio dell’anno scolastico. Le società puntano il dito contro il ministero che impiegherebbe tempo per versare i fondi necessari a pagare i lavoratori.