Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Da oggi la città di Salerno deve fare a meno dell’area di parcheggio creata sulla banchina dell’allungamento del molo Manfredi. La zona di parcheggio, che ha rappresentato per mesi un ottimo polmone di sosta per il centro della città, è stata ceduta all’impresa che deve allestire il cantiere per l’ampliamento dell’imboccatura del porto commerciale. Dopo una serie di intoppi, il lavoro, commissionato dall’Autorità Portuale, è stato finalmente avviato e consentirà di far entrare nello scalo salernitano navi più grandi, dopo l’intervento di dragaggio che prevede anche l’ingresso di navi più profonde. L’assessore alla Mobilità del Comune di Salerno, Mimmo De Maio, intervenendo sulla questione, ha ricordato che si spera presto di poter aprire il parcheggio di Piazza della Libertà ed ha  annunciato che si sta lavorando anche ad un’ipotesi alternativa.