Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – La consegna è prevista per il 20 febbraio. E guardando la spiaggia più che raddoppiata, è evidente che, nonostante le condizioni metereologiche non siano state dei migliori, l’intervento per il ripascimento e la difesa della costa di Salerno, nel tratto compreso tra la colonia della Don Gnocchi ed il porto di Pastena, è andato avanti nel migliore dei modi e presto consentirà ai salernitani di recuperare un tratto di spiaggia notevole. A fare il punto della situazione sui lavori in corso, questa mattina, attraverso un sopralluogo, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli accompagnato dal deputato salernitano Piero De Luca, il consigliere regionale Tommaso Pellegrino e l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Salerno Mimmo De Maio. Intervenendo sul lavoro in corso, l’assessore De Maio ha ricordato come proprio questo tratto della costa salernitana fosse interessato da un pericoloso fenomeno di erosione che aveva finito per creare problemi anche agli edifici che si affacciano sul mare.