Tempo di lettura: 2 minuti

Salerno – La Provincia di Salerno sta proseguendo i “lavori urgenti di messa in sicurezza, ripristino e consolidamento per dissesti e movimenti franosi su SP 15 Pollica – Acciaroli” consegnati il 19 aprile us. L’importo dei lavori ammonta a € 150.054,21 e sono interventi urgenti di protezione civile finanziati con POR FESR 2014-2020. 

“I lavori sono in corso – afferma il Presidente Michele Strianese – al km 34+100 della SP 15 nel comune di Pollica. È nostra premura riaprire la strada, pur con possibili limitazioni, non appena le condizioni di sicurezza lo consentiranno ben prima della completa ultimazione dei lavori. Vogliamo fare il possibile per evitare disagi ai cittadini e limitare al minimo i problemi di mobilità, soprattutto in vista del periodo estivo.

L’intervento consiste nella realizzazione di un muro in c.a rivestito in pietra fondato su paratia di micropali a sostegno della sede stradale da ricostruire, nel ripristino del piano viabile con posa in opera di binder e tappetino in conglomerato bituminoso, nella realizzazione di barriere ed opere di regimentazione delle acque meteoriche. Appena arrivato l’acciaio sono stati prelevati campioni. Ora siamo in attesa dei certificati propedeutici per avviare la trivellazione e proseguire con l’armatura dei pali. 

Le attività sono coordinate dal settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, supportato dal Consigliere provinciale delegato alla Viabilità Antonio Rescigno. Grazie alla Regione Campania, in particolare al Presidente On. Vincenzo De Luca, possiamo avviare cantieri per la messa in sicurezza di tutta la nostra rete viaria, ma anche per promuovere sviluppo e occupazione nei nostri territori. La mobilità sicura soprattutto in zone turistiche come questa del Cilento rimane per noi una priorità”.