Tempo di lettura: < 1 minuto

Continuano a registrarsi incrementi di casi nell’Agro nocerino sarnese ed in tutta la provincia di Salerno in linea con quanto rilevato anche dal bollettino regionale. Anche dal Dipartimento di prevenzione dell’Asl arriva la conferma di 12 nuovi casi a Scafati dove il sindaco Salvati ha deciso di chiudere le case per anziani dopo che i nuovi positivi di oggi sono 12 portando il suo comune da 37 a 52 casi. Ma altri 10 casi sono stati registrati anche nel comune di Sarno, che si aggiungono ai nove già rilevati nella giornata di ieri. Per continuare la mappa nell’agro nocerino sarnese vanno aggiunti tre casi ad Angri,  tre a Pagani mentre un solo caso a Nocera Inferiore, Nocera Superiore, San Valentino Torio e Roccapiemonte. Spostandoci da questa parte del territorio della provincia di Salerno, altri due casi sono stati registrati a Salerno capoluogo, mentre due anche a Pontecagnano ed infine un caso per ognuno dei seguenti comuni: Cava de’Tirreni, Ogliastro, Sant’Arsenio, Altavilla Silentina, Vibonati